18Dicembre2019

Dote Infanzia 2020, i criteri attuativi

L'iniziativa "Dote infanzia" avrà uno stanziamento complessivo di 15 milioni di euro e darà sostegno a famiglie con minori che compiono 4 anni nel 2020. Il bando, con le modalità operative per accedere ai contributi, sarà pubblicato nel mese di febbraio 2020. La misura prevede:

- “Bonus Servizi”, per l’offerta di servizi come consulenza genitoriale, anche a domicilio, attività ludiche, artistico-ricreative e sportive, e attività per l’apprendimento di lingue straniere;

- “Bonus Cameretta”, che prevedere un rimborso a copertura dell’80% dei costi sostenuti per componenti d’arredo per la cameretta (letto, armadio, scrivania, cassettiere, ecc.) fino ad un valore massimo di € 500 differenziato in base all’ISEE.

 

Confcommercio Brescia2020-04-06
  1. Home
  2. news
  3. Dote Infanzia 2020, i criteri attuativi