16Dicembre2019

Le nuove modalità di presentazione della delega F24

Con riferimento ai crediti maturati a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019 tutti i soggetti che intendano effettuare compensazioni all’art.17 D. Lgs. N.241/1997, sono tenuti, sin da subito, ad utilizzare i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate (Entratel/Fisconline) per la presentazione telematica della delega F24 (sia con saldo zero che con saldo positivo).

La nuova disposizione si applica sia ai titolari di partita IVA che ai privati. Non è, dunque, più ammesso l’utilizzo dei servizi di home banking, remote banking o altri messi a disposizione da banche, poste, etc. per la trasmissione dei modelli F24 che presentino compensazione di debiti e crediti.

L’obbligo riguarda anche i crediti maturati in qualità di sostituto d’imposta per il recupero delle eccedenze di versamento delle ritenute e dei rimborsi /bonus erogati ai dipendenti (ad esempio, i rimborsi 730 e bonus Dl.n.66/2014).

Confcommercio Brescia2020-04-02
  1. Home
  2. news
  3. Le nuove modalità di presentazione della delega F24