11Luglio2022

Confcommercio, l'inflazione non si ferma ed il disagio sociale cresce

Così come ad aprile, anche a maggio l'inflazione resta la grande protagonista dell'andamento del disagio sociale nel Misery Index Confcommercio (i dati completi in pdf). L’indicatore si è attestato su un valore stimato di 16,5, in aumento di tre decimi di punto su aprile. "Come atteso - ha osservato il direttore dell'Ufficio Studi Mariano Bella - esauritisi gli effetti delle misure una tantum sugli energetici, l’area del disagio sociale è tornata a crescere. I moderati miglioramenti rilevati sul versante della disoccupazione non riescono a compensare le decise accelerazioni che si registrano sul versante dei prezzi. Questa tendenza, sulla base delle prime stime relative alle dinamiche inflazionistiche nel mese di giugno, non sembra destinata a esaurirsi nel breve periodo". "I rischi di riflessi negativi, nei prossimi mesi, sui comportamenti delle famiglie, sulle possibilità di recupero dell’economia e sul mercato del lavoro, che già mostra segnali d’indebolimento - ha concluso Bella - diventano sempre più concreti, con un conseguente ampliamento dell’area del disagio sociale".

maggio 2022 il tasso di disoccupazione ufficiale si è attestato all’8,1%, in ridimensionamento di due decimi rispetto ad aprile. Il dato è sintesi di una riduzione degli occupati (-49mila unità su aprile) e del numero di persone in cerca di lavoro (-44mila unità in termini congiunturali). A questa evoluzione si è associata, per il secondo mese consecutivo, una crescita degli inattivi (+48mila unità su aprile, concentrati prevalentemente nella classe 25-34 anni). Nello stesso mese le ore autorizzate di CIG sono state oltre 37,2 milioni, a cui si sommano circa 17,5 milioni di ore per assegni erogati dai fondi di solidarietà. In termini di ore di CIG effettivamente utilizzate, destagionalizzate e ricondotte a ULA, si stima che questo corrisponda a 90mila unità lavorative standard. Da questi dati risulta un tasso di disoccupazione esteso pari al 9,2% in lieve ridimensionamento su aprile.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ANALISI COMPLETA

Confcommercio Brescia2022-10-04
  1. Home
  2. News
  3. Confcommercio, l'inflazione non si ferma ed il disagio sociale cresce