8Aprile2021

Massoletti: "Situazione insostenibile per i pubblici esercizi"

Rassegna stampa

"Lo sforzo chiesto ai ristoratori è stato enorme: prima le chiusure forzate, poi le spese sostenute per poter rispettare i protocolli e infine la beffa delle nuove chiusure", ha detto il presidente di Confcommercio Brescia, Carlo Massoletti, annunciando che sarà presente anche una delegazione del Sindacato provinciale Pubblici Esercizi guidata dal presidente Michele Masserdotti all'Assemblea Straordinaria organizzata in piazza a Roma da Fipe.

I ristoranti, i bar e le pasticcerie sono stati costretti alla chiusura, da marzo 2020 al 7 aprile 2021, per un totale di 186 giorni. "Al momento - ha concluso il presidente Massoletti - è difficile vedere uno spiraglio di uscita, speriamo che il Governo capisca che la situazione è insostenibile per i nostri piccoli imprenditori e per le loro famiglie".

 

BRESCIAOGGI

Confcommercio Brescia2021-04-13
  1. Home
  2. News
  3. Massoletti: "Situazione insostenibile per i pubblici esercizi"