22Novembre2021

Presidente Massoletti: "TAV a Desenzano occasione da non perdere per il turismo"

Rassegna stampa

"Il Garda merita una stazione TAV a servizio dei 25 milioni di turisti (circa 8 milioni per la sponda bresciana) che ogni anno lo frequentano e di tutti quei servizi e quelle attività che ne fruiscono: commercio, distribuzione, enogastronomia e imprese", ha detto il presidente di Confcommercio Brescia Carlo Massoletti.

"Ci sono i tempi e le risorse - ha aggiunto il presidente Massoletti - per la modifica del progetto e la sua realizzazione entro il 2026 anche con i soldi del PNRR. Consapevoli di fare un'operazione di supporto all'intera economia bresciana".

Sulla stessa linea anche il vicepresidente vicario di Federalberghi Brescia Alessandro Fantini: "La stazione TAV a Desenzano può essere l'occasione per rivisitare complessivamente la mobilità. Sia con una navigazione veloce ecosostenibile, sia generando esempi virtuosi di mobilità dolce di terra".

 

GIORNALE DI BRESCIA

Confcommercio Brescia2021-12-08
  1. Home
  2. News
  3. Presidente Massoletti: "TAV a Desenzano occasione da non perdere per il turismo"