20Novembre2020

Sangalli: "Per ripartenza web tax e rigenerazione urbana"

"Quest'anno sul fronte dei consumi faremo un balzo all'indietro di un quarto di secolo ed il PIL calerà ben oltre il 9% previsto», ricorda il presidente di Confcommercio - Imprese per l'Italia Carlo Sangalli. Che ora, oltre a ristori «più veloci ed adeguati» chiede al governo di continuare a garantire l'erogazione del credito da parte delle banche e di difendere i piccoli negozi dai giganti del web mettendo in campo anche «una giusta web tax». Anche su questo versante, «l'Europa dovrebbe battere un colpo», sostiene il presidente di Confcommercio, convinto che comunque il Natale, purtroppo, «non potrà segnare una svolta».

LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA

Confcommercio Brescia2020-12-04
  1. Home
  2. News
  3. Sangalli: "Per ripartenza web tax e rigenerazione urbana"