20Marzo2024

Bando "Imprese storiche verso il futuro 2024"

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia hanno pubblicato il bando "Imprese storiche verso il futuro 2024", dedicato alle attività storiche riconosciute a livello regionale, che si aprirà lunedì 8 aprile 2024.

 

EROGATORE DEL CONTRIBUTO:

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia

 

BENEFICIARI:

  • Imprese lombarde che hanno ottenuto il "Riconoscimento di attività storica" da parte di Regione Lombardia

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

  • Dalle ore 12.00 di lunedì 8 aprile 2024 alle ore 12.00 di venerdì 31 maggio 2024

 

INVESTIMENTI FINANZIABILI:

  • allestimenti, attrezzature, arredi funzionali alla riqualificazione dell’unità locale;
  • interventi innovativi di efficientamento energetico (coibentazione, sostituzione di serramenti, climatizzazione e riscaldamento, mediante l’utilizzo di materiali, prodotti e tecnologie innovative);
  • realizzazione o rifacimento di impianti (elettrico, termico, idrico, di sicurezza, di domotica, di robotica…);
  • opere murarie e assimilate, funzionali a interventi di riqualificazione, restauro e conservazione;
  • acquisto di software (licenze per programmi e piattaforme e-commerce…); f) installazione di connettività dedicata;
  • interventi di restauro e/o conservazione di decori, di arredi mobili storici e/o di pregio, di insegne storiche e/o di pregio, di vetrine di pregio per il fronte stradale, di attrezzi, utensili e macchinari di particolare pregio e/o riferiti a tecniche di produzione tradizionali, compresi interventi di revamping;
  • acquisto di soluzioni e sistemi digitali per l’organizzazione del back-end;
  • acquisto di soluzioni e sistemi digitali a supporto dell’omnicanalità e per lo sviluppo di servizi di front-end e customer experience nel punto vendita;
  • acquisto di tecnologie e/o soluzioni digitali per l’integrazione tra saper fare tradizionale e innovazione dei processi produttivi;
  • acquisto e messa in opera, nelle unità locali di svolgimento dell’attività, di allestimenti relativi a progetti finalizzati ad accrescere l’attrattività dei centri urbani e degli addensamenti dei luoghi storici del commercio;
  • spese per attività formativa, di aggiornamento professionale e manageriale;
  • spese per servizi di consulenza (organizzativa, finanziaria, commerciale, tecnica, di comunicazione, di progettazione degli interventi, ecc).

 

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO:

  • Contributo a fondo perduto del 50% fino ad un massimo di 30.000€, con una spesa minima pari a 5.000€.

 

REGOLAMENTO

Confcommercio Brescia2024-04-13
  1. Home
  2. News
  3. Bando "Imprese storiche verso il futuro 2024"