news

15Luglio2016

L'Assessore regionale allo Sviluppo Economico Mauro Parolini ha annunciato l'aumento della dotazione finanziaria del Bando per la sicurezza dei negozi, di prossima pubblicazione, a 2 milioni di euro, anche grazie al contributo delle Camere di Commercio lombarde.

Il vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Renato Borghi e il presidente di Confcommercio Brescia Carlo Massoletti hanno definito meritevole l'iniziativa ribadendo che «sicurezza e presidio del territorio sono le precondizioni necessarie per la vivibilità delle nostre città e per creare il contesto più favorevole allo sviluppo delle imprese lombarde».

15Luglio2016

Come anticipato il 15 aprile scorso, è stato pubblicato il nuovo Bando regionale “Intraprendo”, destinato a finanziare l’avvio di nuove micro, piccole e medie imprese e attività professionali, con una dotazione finanziaria iniziale di 15 milioni di euro.

15Luglio2016

Valle Trompia, nuovo bando

Con riferimento al bando per la concessione di contributi a privati, dedicato alle piccole e medie imprese del commercio e del turismo aventi sede nel territorio della Valle Trompia, di cui avevamo dato notizia lo scorso 8 aprile, si informa che hanno partecipato 9 piccole e  medie imprese del commercio e del turismo della Valle Trompia, alle quali è stato concesso un contributo complessivo di € 7.129,75 a fronte di € 19.803,67 di investimenti.

Considerato che il budget disponibile previsto nel programma del D.A.T. per questa iniziativa era di € 10.000,00, è stato approvato un nuovo bando per assegnare i fondi residui pari ad € 2.870,25 con scadenza della presentazione delle domande il 30 settembre 2016.

Nel caso ci fossero ancora fondi residui si procederà al riproporzionamento dei fondi sui beneficiari di entrambi i bandi.

Le modalità e i contenuti sono gli stessi del precedente bando (si veda la nostra news del 8.4.2016).

15Luglio2016

Tabelle alcolemiche, obblighi per i pubblici esercizi

L’art.54 della Legge 29 luglio 2010 n.120 ha stabilito che i titolari e i gestori dei pubblici esercizi che proseguano la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche oltre le ore 24 devono avere, presso almeno un’uscita del locale, un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico, di tipo precursore chimico o elettronico, a disposizione dei clienti che desiderino verificare il proprio stato di idoneità alla guida dopo l’assunzione di alcool.

Devono altresì esporre all’entrata, all’interno e all’uscita dei locali apposite tabelle che riproducano:

  • la descrizione dei sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica nell’aria alveolare espirata;
  • le quantità, espresse in centimetri cubici, delle bevande alcoliche più comuni che determinano il superamento del tasso alcolemico per la guida in stato di ebbrezza, pari a 0,5 grammi per litro, da determinare anche sulla base del peso corporeo.

I cartelli riportanti le tabelle alcolemiche sono a disposizione degli operatori associati interessati presso la sede centrale di Confcommercio Brescia (tel. 030.292181, info@confcommerciobrescia.it).

15Luglio2016

Nei giorni scorsi è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n.122/2016 recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea - Legge europea 2015-2016”.

L’art.1 della legge in oggetto prevede alcune diposizioni in materia di qualità e trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini e va a modificare nuovamente l’art.7 della Legge 9/2013 (quella del tappo anti-rabbocco o horeca).

15Luglio2016

È con soddisfazione che si informa dell'importante risultato politico-sindacale ottenuto da Federcartolai-Confcommercio: da quest'anno le liste adozionali non saranno più un costo per le cartolerie associate.

15Luglio2016

Come anticipato il 1° luglio scorso, da ottobre partiranno anche a Brescia i corsi promossi dalla “Scuola di economia civile”, progetto che nasce dall’incontro di studiosi, esperti d’impresa, operatori economici ed istituzioni, sensibili all’idea di un’economia al servizio della persona e attenta all’ambiente e al territorio, che hanno scelto di condividere patrimoni valoriali, esperienze di studio e vita pratica con il mondo del lavoro e con chi opera nelle organizzazioni a movente ideale, nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni, nel mondo delle professioni.

15Luglio2016

Si ricorda che il 15 luglio 2016 scade il termine per depositare gli accordi decentrati (aziendali e territoriali) sottoscritti prima del 16 maggio 2016 (data di vigenza del Decreto InterMinisteriale 25 marzo 2016), al fine di avvalersi della detassazione dei premi di risultato.

15Luglio2016

L’Inps, con la circolare del 13 luglio 2016, comunica che per effetto della nuova disposizione, anche ai casi di impiego di lavoratori subordinati “c.d. irregolari” si applicheranno le sanzioni civili previste dalla lettera b), comma 8, dell’art.116 della Legge 23 dicembre 2000, n.388.

15Luglio2016

News Confcommercio - Imprese per l’Italia

News Confcommercio - Imprese per l’Italia
Confcommercio Brescia2020-05-28
  1. Home
  2. news