News

11Dicembre2015

L’Inps, con la circolare n. 194 del 27 novembre 2015, fornisce alcune precisazioni in merito al calcolo della durata dell’indennità NASpI.

11Dicembre2015

Gli ultimi dati Istat sul mercato del lavoro evidenziano l'aumento dell'occupazione degli over 50. Guardando all'ultimo anno, la crescita dell'occupazione riguarda tutte le classi di età. Ma l'aumento più forte si ha tra i 50 e 64 anni (+0,8 punti percentuali) e tra i 25-34 anni (+0,7 punti), mentre le altre classi di età, rispettivamente di 15-24 anni e 35-49 anni crescono di 0,2 punti.

4Dicembre2015

È avviata la campagna tesseramento 2016 di Confcommercio Brescia, attualizzata dallo slogan “Più forza alla Tua Associazione, più forza alla Tua impresa!”.

4Dicembre2015

Nei giorni scorsi, ha fatto tappa a Brescia il tour che l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) ha dedicato a banche, imprese e famiglie con momenti di incontro, informazione, dialogo e valorizzazione della cultura locale e l'obiettivo di evidenziare il patrimonio di esperienze, professionalità ed energie che le banche mettono a disposizione del territorio bresciano.

Tra gli eventi si menziona la Tavola Rotonda "Le Banche e il Territorio", che ha visto tra i relatori anche il presidente di Confcommercio Brescia, Carlo Massoletti.

4Dicembre2015

Chiusura uffici

In occasione della festività dell’Immacolata, si comunica che gli uffici di Confcommercio Brescia e del C.A.F. Ascom Brescia rimarranno chiusi nella giornata di lunedì 7 dicembre e riapriranno secondo il consueto orario (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00) mercoledì 9 dicembre 2015.

Anche gli uffici del Patronato 50 & Più effettueranno la medesima chiusura, riaprendo mercoledì 9 dicembre 2015.

4Dicembre2015

Si ricorda che i saldi in Lombardia sono disciplinati dalla DGR 2667/2011 che determina le date di decorrenza delle vendite di fine stagione, di cui all’art.115 della L.R. 2 febbraio 2010 n. 6, come segue:

  • per i saldi invernali, il primo giorno feriale antecedente l’Epifania di ogni anno;
  • per i saldi estivi, il primo sabato del mese di luglio.

Dal giorno di inizio, hanno decorrenza 60 giorni.  

Pertanto, i saldi invernali 2016 avranno inizio martedì 5 gennaio e termineranno venerdì 4 marzo.

4Dicembre2015

Il Tribunale di Roma, con sentenza depositata il 30 settembre 2015, si è pronunciato per la prima volta sull’efficacia temporale del nuovo art. 2103 c.c., modificato dal D.Lgs. n.81/2015, che permette al datore di lavoro di modificare le mansioni del dipendente che rientrano nello stesso livello di inquadramento del contratto collettivo. Per i giudici di Roma il demansionamento costituisce una sorta di "illecito permanente", che si attua e rinnova ogni giorno in cui il dipendente è mantenuto a svolgere mansioni inferiori.

27Novembre2015

Il 25 novembre ha avuto luogo la terza edizione di «Legalità, mi piace!», giornata di mobilitazione nazionale di Confcommercio - Imprese per l’Italia sui fenomeni criminali che riducono la competitività del nostro sistema produttivo, alterano le regole del mercato e danneggiano le imprese del terziario di mercato.

27Novembre2015

Si informa che dal 25 novembre non è più possibile effettuare le vendite straordinarie, a eccezione delle vendite di liquidazione per cessazione attività, cessione di azienda o trasferimento in altri locali.

27Novembre2015

Vendite benefiche

L’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Lombardia chiarisce che «l'Autorità garante della concorrenza e del mercato, nota anche come Antitrust, ha  preso atto che lo scopo della Legge Regionale 24 settembre 2015 n. 24 è quello di regolare lo svolgimento di attività non commerciali di raccolta fondi a fini benefici e non l’esercizio di attività economiche di carattere imprenditoriale o professionale». Tutto ciò al fine di «offrire ai comuni lombardi nuovi strumenti per ritrovare quel giusto equilibrio necessario a tutelare da una parte i commercianti e, attraverso un’attenta programmazione comunale, a valorizzare dall’altra le esigenze delle realtà non profit che raccolgono fondi attraverso la vendita di fiori, piante e generi alimentari».

Obiettivo del legislatore regionale è quello di «trovare una soluzione condivisa per evitare tensioni con gli operatori commerciali, soprattutto a ridosso delle festività più importanti, quando queste attività sono più frequenti». Ce lo auguriamo anche noi!

Confcommercio Brescia2021-12-08
  1. Home
  2. News